Anche durante l’emergenza coronavirus, il wolfpack_1 è in prima linea.

Stiamo donando potenza di calcolo ai ricercatori dei progetti #folding@home#rosetta@home.
Invitiamo tutti a fare lo stesso, nel limite del possibile.

"Io ho quel che ho donato"

fonte Wikipedia:

[email protected] (talvolta abbreviato come FAH o [email protected]) è un progetto che utilizza il calcolo distribuito per simulare e studiare diversi fenomeni, quali il ripiegamento delle proteine, la progettazione di farmaci e altri tipi di dinamiche molecolari.
Il progetto usa la potenza di calcolo inutilizzata di migliaia di PC
 di proprietà di volontari, che hanno deciso di installare e di eseguire un apposito software sul proprio computer.
Il suo scopo principale è quello di determinare i meccanismi di ripiegamento delle proteine, che è il processo mediante il quale le proteine
 raggiungono la loro struttura tridimensionale finale, e di esaminare le cause che portano ad errati ripiegamenti delle stesse. 

I volontari possono tenere traccia dei loro contributi sul sito web [email protected] sotto forma di un punteggio basato sul lavoro totale svolto, il che rende la partecipazione dei volontari competitiva ed incoraggia il coinvolgimento a lungo termine.

[email protected] è uno dei sistemi di calcolo più veloci del mondo, con una velocità di oltre 100 petaFLOPS, ovvero più potente di tutti i progetti in esecuzione sulla piattaforma di calcolo distribuito BOINC (Berkeley Open Infrastructure for Network Computing) messi insieme.
Il progetto è stato anche il simulatore di dinamica molecolare più potente del mondo fino alla metà del 2011.
Queste caratteristiche hanno consentito di effettuare simulazioni molto più complesse e lunghe di quanto precedentemente realizzato con strutture informatiche tradizionali.
Dal suo lancio il 1º ottobre 2000
, il laboratorio di Pande ha prodotto 109 articoli di ricerca scientifica basati sull’attività di [email protected]
Le prove sperimentali in seguito realizzate concordano con i risultati delle simulazioni.

Ulteriori informazioni & Link Utili

Campagna per combattere il SARS-CoV-2

We want to do the same thing with coronavirus, and you can help!
In fact, there are a number of ways you can help, and they’re not mutually exclusive.

  1. Downloading [email protected] and helping us run simulations is the primary way to contribute. These calculations are enormous and every little bit helps! Each simulation you run is like buying a lottery ticket. The more tickets we buy, the better our chances of hitting the jackpot. Usually, your computer will never be idle, but we’ve had such an enthusiastic response to our COVID-19 work that you will see some intermittent downtime as we sprint to setup more simulations. Please be patient with us! There is a lot of valuable science to be done, and we’re getting it running as quickly as we can.
  2. If you don’t have computers to contribute or are feeling particularly generous, you can also make donations through Washington University in St. Louis. These funds are used for a number of purposes, including: 1) supporting our software engineering and server-side hardware (particularly important right now as we scale up rapidly!) and 2) buying compounds to test experimentally based on insight from our simulations.
  3. Of course, please take precautions to help prevent the spread of the virus by washing your hands, social distancing, etc. Doing so helps sustain the medical system and buys scientists time to hunt for therapies.

Link al Sito Ufficiale:
https://foldingathome.org/2020/03/15/coronavirus-what-were-doing-and-how-you-can-help-in-simple-terms/


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *